Storie di vinile: Francesco De Gregori, Rimmel e il 1975. Ma non solo.

DTORIE DI RIMMEL
Nuovo  appuntamento con il vinile: tra musica, parole, libri e arte. Novanta minuti dedicati a un disco, al suo autore, alla storia. L’innovativo progetto ideato da Michele Laricchia con l’ausilio di Vito Prigigallo e Luca Basso, e organizzato dall’amministrazione comunale di Capurso in collaborazione con le associazioni culturali Multiculturita J.S. e Kirikù, si svolgerà a Capurso, presso la biblioteca comunale “D’Addosio”.
Sabato 12 maggio (ore 20) l’appuntamento sarà dedicato al grande cantautore italiano Francesco De Gregori partendo dall’album del 1975 Rimmel. Il piccolo capolavoro della musica autorale italiana sarà il pretesto per parlare del percorso artistico del musicista romano, per ascoltare alcuni altri suoi preziosi lavori, del suo impegno politico. Come sempre, faranno da corollario libri, parole, aneddotica e film del 1975.
de gre
Ospiti della serata, saranno: Vito Prigigallo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno;  Mariangela Giordano, esperta in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, che tratterà di libri e film; Michele Laricchia, ideatore del Multiculturita Summer Jazz Festival, vicesindaco del comune di Capurso, Alceste Ayroldi, docente, saggista e critico musicale e Alfonso Boezio, profondo conoscitore della musica di Francesco De Gregori.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Informazioni. Ufficio cultura comune di Capurso: 080.4551124.

Commenti

commenti