Archivio mensile:settembre 2017

Storie di vinile “Rock Festival” con Vasco e i Rolling Stones

Il Comune di Capurso, in collaborazione con Multiculturita J.S., presenta
Storie di Vinile Rock Festival, canzoni, parole, libri, arte e persone,  in 90 minuti!
Biblioteca Comunale (piazza Giacomo Matteotti, Capurso), ore 20.
Giovedì 7 settembre – C’è che dice no – Vasco Rossi
Venerdì 8 settembre – Between The Buttons – Rolling Stonesvinile rock festival 1

Nuova veste per Storie di Vinile che, per due giorni consecutivi, indosserà gli abiti del Rock Festival sempre presso la Biblioteca comunale di Capurso (piazza Giacomo Matteotti). La formula rimane pressoché invariata: tra musica, parole, libri, film, arte ed enogastronomia. Novanta minuti dedicati a un disco, al suo autore, alla storia. L’innovativo progetto ideato da Michele Laricchia con l’ausilio di Vito Prigigallo e Luca Basso, e organizzato dall’amministrazione comunale di Capurso in collaborazione con le associazioni culturali Multiculturita J.S. e Kirikù, si svolgerà in due successive giornate il 7 e 8 settembre, facendo base su due differenti dischi e periodi accomunati dallo stellone del rock.
Giovedì 7 settembre (inizio ore 20.30)  sarà Vasco Rossi a dominare la scena con l’album  C’è chi dice no, ottavo album in studio del Vasco nazionale, che a marzo ha compiuto trent’anni dall’uscita. Disco che contiene alcuni brani che hanno rimarcato il successo del cantautore di Zocca, come quello eponimo, Brava Giulia e Non mi va. Sarà ripercorsa la vita dell’autore, il contesto storico-musicale e gli antagonisti di Vasco, nonché gli eventi, i libri e i film che hanno contrassegnato il 1987.
Venerdì 8 settembre, invece, con un bel balzo indietro nel tempo, l’attenzione sarà rivolta ai Rolling Stones con il loro Between The Buttoms, album che segnò la rivoluzione copernicana nel mondo del rock, e degli Stones in particolare, per l’avvento degli stessi verso una sorta di psichedelia cameristica pop, ben lontano da quanto fino ad allora messo in campo.
Identico il format, che porterà ad analizzare la vita e la musica di Jagger & Co., così come l’anno di pubblicazione del disco: 1967.
Ospiti e animatori delle serate, saranno: Vito Prigigallo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno;  Mariangela Giordano, esperta in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, che tratterà di libri e film; Michele Laricchia, ideatore del Multiculturita Summer Jazz Festival, vicesindaco del comune di Capurso e Alceste Ayroldi, critico musicale, docente e saggista.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Informazioni. Ufficio cultura comune di Capurso: 080.4551124.