Archivio mensile:marzo 2017

Multiculturita Black Music Contest – i finalisti

Particolarmente complesso il compito della giuria che ha dovuto procedere nella dolorosa selezione e decretare i due finalisti, così come previsto dal bando di concorso, che prenderanno parte alla finale della VI Edizione del Multiculturita  Black Music Contest, organizzato dall’associazione Multiculturita JS con il coordinamento artistico di Alceste Ayroldi.

La finale, che si terrà domenica 30 aprile a Capurso (inizio ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale G. D’Addosio, giardini comunali, ingresso libero), parla pugliese, perché i due gruppi finalisti sono:
bijaBija – Marco Puzzello, tromba e flicorno; Gabriele Di Franco, chitarre; Francesco Pellizzari, batteria e percussioni – Taurisano (Le);
FB_IMG_1490637021452
Formula Bruta – Christian Bevilacqua, trombone; Alessandro Semeraro, clarinetto; Antonio Epifani, chitarra; Nicolò Petrafesa, piano e sinth; Pierfranco Tribuzio, basso; Giuseppe Santorsola, batteria – Monopoli (BA).

I premi:
Euro 500,00 per il I° Classificato; targa e menzione per il secondo classificato
La giuria sarà composta da:
Michele Laricchia, vice sindaco di Capurso e ideatore del Multiculturita SJF
Alceste Ayroldi, critico musicale (Musica Jazz, editor manager Jazzitalia), docente
Marco Losavio, webmaster Jazzitalia
Antonio Delvecchio, discografico
Emanuele Dimundo, direttore artistico (Beat Onto Jazz Festival)
Antonello Boezio, musicista e didatta (Music Academy Bari)
Giuseppe Bolognini, musicista e didatta (Music Academy Bari)

Back to Black. Amy Whinehouse e il 2006 a Storie di Vinile.

amyTerzo appuntamento con il vinile: tra musica, parole, libri, arte ed enogastronomia. Novanta minuti dedicati a un disco, al suo autore, alla storia. L’innovativo progetto ideato da Michele Laricchia con l’ausilio di Vito Prigigallo e Luca Basso, e organizzato dall’amministrazione comunale di Capurso in collaborazione con le associazioni culturali Multiculturita J.S. e Kirikù, si svolgerà a Capurso, presso la biblioteca comunale “D’Addosio”.
Sabato 17 marzo sarà Amy Winehouse a farla da padrone e, in particolare, l’album Back To Black, secondo album in studio dell’artista britannica, licenziato nel 2006. L’album in questione contiene alcuni tra i più acclamati successi della Winehouse, quali: Rehab, You Know I’m No Good, Back to Black, Tears Dry on Their Own e Love Is a Losing Game e ha trionfato alla cinquantesima edizione dei Grammy Awards. Il menabò sarà quello ampiamente collaudato, perché per l’occasione si parlerà della vita – e della tragica e prematura scomparsa – della cantante londinese, della sua eredità artistica, nonché degli eventi salienti che hanno caratterizzato il 2006.
Ospiti della serata, saranno: Vito Prigigallo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno; Mariangela Giordano, esperta in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, che tratterà di libri e film; Michele Laricchia, ideatore del Multiculturita Summer Jazz Festival, vicesindaco del comune di Capurso e Alceste Ayroldi, docente, saggista e critico musicale.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Informazioni. Ufficio cultura comune di Capurso: 080.4551124.